Come scegliere i colori delle pareti e creare effetti originali

Come scegliere i colori delle pareti e creare effetti originali

La scelta delle tinte per pareti è molto importante per dare personalità ad ogni ambiente e rendere la casa calda e accogliente. I colori per pareti di tendenza sono davvero numerosi, e ci consentono di realizzare accostamenti originali ed esclusivi, tali da trasformare ogni stanza in spazi altamente personalizzati, valorizzando arredi e complementi e creando effetti estetici particolarmente gradevoli.

Tra i colori per muri più trendy troviamo nuance calde per ambienti come cucina e camera da letto, mentre le nuance fredde si adattano meglio ad ambienti come soggiorno e salotto, ma le proposte di combinazione di colori per pareti sono tantissime. Infatti, mentre in passato era abitudine pitturare le stanze con una sola tonalità di colore, oggi la tendenza porta a scegliere più tonalità da abbinare per dare ad ambienti sofisticati, eleganti, molto chic, adattando le nuance agli arredi, ai pavimenti e realizzando un effetto d’insieme molto singolare.

L’abbinamento colori pareti viene fatto scegliendo tra le varie proposte moda e adattando sfumature di uno stesso colore oppure un colore acceso su una parete e un altro in contrasto nel resto della stanza. Il risultato è quello di garantire un forte impatto estetico e anche visivo, e scegliendo le tonalità giuste gli ambienti sembrano più spaziosi e anche più ricercati per design e stile. Scopriamo di seguito i colori per le stanze della nostra casa!

Fattori importanti per la scelta dei colori delle pareti

Prima di passare alla scelta delle pitture per pareti occorre fare delle valutazioni che sono fondamentali per evitare di fare errori e visto che, come già detto, la tendenza non è più un solo colore per tutte le stanze, scegliere colori o abbinamenti non idonei potrebbe stancare con il passare del tempo. I fattori da tenere in considerazione sono:

  • L’esposizione alla luce naturale dell’abitazione
  • Le luci artificiali che vi sono nella casa
  • Toni e stile dell’arredamento

L’illuminazione della casa, sia naturale che artificiale, è dunque di fondamentale importanza per la scelta dei colori per ambienti che andremo a fare. In caso l’abitazione goda di un’eccellente illuminazione naturale e anche le luci artificiali sono ben posizionate è possibile optare per colori scuri e freddi da stendere su una sola parete della stanza.

In questo caso gli abbinamenti ottimali sono quelli tonalità chiare come ad esempio il rosa cipria, il crema, il bianco o ancora il grigio chiaro. Bisogna fare attenzione agli accostamenti dei colori per i muri e considerare la funzione della stanza: nella camera da letto, per esempio, i toni scelti non devono essere mai eccessivamente scuri, ma in genere è preferibile optare per nuance chiare e pastello, indicate per questa stanza dedicata al relax e al riposo, mentre nella zona giorno via libera alle nuance più frizzanti e più accese, da abbinare con toni in contrasto anche di sfumature più chiare che creano una sorta di continuità e rendono gli ambienti colorati ma chic.

Non dimenticare che i colori influenzano l’umore e lo stato d’animo e fanno percepire la visione ottica della stanza in maniera diversa, quindi mai sceglierli a caso.

Scelta dei colori in base all’orientamento della casa

Come già detto, la posizione dell’abitazione è fondamentale per la scelta dei colori delle pareti. Ecco come regolarsi per fare una scelta ponderata e ottenere abbinamenti migliori:

  • Per gli ambienti esposti a Nord preferite tinte calde e luminose in quanto vengono illuminati da luce fredda che tende a sbiadire i colori
  • Per gli ambienti esposti a Sud preferire i colori chiari poiché sono illuminati da luce abbondante e calda
  • Per gli ambienti esposti a Ovest preferire tonalità come grigio e blu per attenuare i colori forti del tramonto
  • Per gli ambienti esposti a Est sono preferibili colori caldi e delicati perché sono quelli esposti al sorgere del sole e ricevono luce fredda

Caratteristiche ed effetti dei colori chiari e scuri

Proprio riguardo alla visione ottica data dai colori, è molto importante sottolineare che i colori chiari tendono a far sembrare gli ambienti più ampi in quanto riflettono la luce, mentre i colori tendono a restringere gli spazi, ovvero a farli sembrare più piccoli.

Anche riguardo ai soffitti i colori producono l’effetto di alzarli o abbassarli: infatti, se si tratta di una stanza bassa, i colori per soffitto ideali sono di una tonalità più chiara di quella utilizzata per le pareti. L’effetto visivo è quello di far sembrare il soffitto della stanza più alto, mentre si utilizza un colore più scuro nel caso il soffitto sia molto alto, e in questo modo si ottiene l’effetto contrario.

 Le ultime tendenze moda propongono come novità i soffitti colorati, che diventano protagonisti delle stanze della casa. La cosiddetta quinta parete assume molta più importanza rispetto al passato ed ecco che viene valorizzata dipingendola con tonalità che vanno dal rosa al blu, abbinando i colori giusti alle pareti per ottenere effetti straordinari e ricercati. La scelta dei colori azzeccata compensa i difetti di proporzione quando sono presenti e dona personalità al soffitto.

Ad ogni ambiente il suo colore

Una volta stabilita la posizione di ogni ambiente della casa è possibile dedicarsi alla scelta del colore delle pareti. Prima di passare alle altre stanze, cominciare a scegliere le tonalità giuste per l’ingresso, parte della casa spesso trascurata.

Per questo ambiente sono preferibili le tinte calde con abbinamenti di sfumature più chiare, in modo da renderlo caldo e accogliente. Per quanto riguarda la camera da letto i colori migliori sono quelli rilassanti e freddi, ideali per conciliare il sonno, mentre nelle stanzette dei bambini via libera a colori allegri e frizzanti, che stimolano la creatività e hanno anche un effetto positivo sul loro umore. Invece, per quanto riguarda la cucina il bianco spesso è uno dei colori a cui non si rinuncia perché sinonimo di pulizia e freschezza, magari abbinato con colori come grigio chiaro o crema.

Seguendo tutte queste indicazioni e tenendo in considerazione gli aspetti più importanti nella scelta dei colori per le pareti della casa il risultato non potrà che essere eccellente e di grande effetto!

Vai all'articolo precedente:Come diluire la pittura in modo corretto
Vai all'articolo successivo:Come applicare il fissativo murale prima di pitturare le pareti
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image