Colori Acrilici

Filtra Per:
I Più Venduti
198 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina
Codice:

Colori acrilici: guida all'acquisto

Scegliere i colori acrilici giusti è fondamentale per realizzare opere perfette e per farle durare a lungo. La brillantezza dei colori, la facilità di applicazione e molti altri fattori sono indispensabili per ottenere pitture degne di essere considerate anche dei capolavori.

Ma quali acquistare per non sbagliare? Ecco una guida all’acquisto dei colori acrilici professionali.

Come scegliere i colori acrilici

La scelta di questi colori è ampia e sono presenti sul mercato sotto forme e formati differenti. Nella vendita colori acrilici si distinguono infatti i tubetti di colore classico, gli inchiostri, i marker acrilici ed anche le bombolette spray acriliche.

Scegliere non è quindi sempre facile ed è necessario capire quali sono quelli più adatti alle proprie esigenze. Per scegliere i migliori colori acrilici, bisogna ricordare che sono formati essenzialmente da tre componenti, che sono: il pigmento, il legante e la base.

Il pigmento è composto da elementi granulari che donano colore alla vernice mentre il legante è quella sostanza che garantisce la tenuta dei pigmenti quando il colore viene steso sul supporto.

La base, invece, detta anche veicolo, è la componente che dona corposità alla vernice acrilica. Nel caso dei colori acrilici ad acqua, il veicolo infatti è proprio l’acqua che, insieme al legante, crea l’emulsione che consente di realizzare le opere.

Caratteristiche dei colori acrilici per pittura

Questi colori sono simili alla tempera ma, come detto prima, contengono pigmenti acrilici. Hanno però le stesse prestazioni di una pittura a tempera di qualità ed assicurano un effetto finale di brillantezza e luminosità maggiore.

Inoltre, si asciugano con estrema facilità ed è possibile amalgamarli facilmente tra loro. I colori acrilici sono anche particolarmente stabili nel tempo, non ingialliscono, non subiscono altre tipoligie di trasformazioni e rimangono sempre brillanti una volta asciutti.

Sono indicati per illustrare cartoni animati e fumetti e sono ideali anche per il collage in quanto, mettendo il materiale sopra il colore fresco, non si stacca più una volta asciutto.

Inoltre, un’altra caratteristica dei colori acrilici è quella di essere molto resistenti agli agenti atmosferici e per questo vengono largamente utilizzati anche nella pittura murale. Infine, è necessario ricordare che questi colori non si sfaldano e non si screpolano.

Proprio per la loro caratteristica di essiccarsi velocemente, non sono adatti per realizzare opere d'arte per le quali occorre molto tempo per essere completate. Quindi, per chi desidera dedicarsi alla pittura, è importante che tenga in considerazione queste peculiarità che sono fondamentali per poter realizzare opere perfette.

Come usare i colori acrilici

I colori acrilici si possono diluire con l’acqua o con un medium in maniera tale da ritardarne l’essiccazione e renderli più facili da applicare. Una volta che si sono asciugati, i colori non si sfaldano e diventano impermeabili ed è quindi possibile procedere con la stesura di un altro colore senza la paura che si mescoli a quello precedentemente steso.

I colori sono piuttosto coprenti e non lasciano trasparire alcun segno che può essere stato lasciato dal disegno. Per realizzare zone di colore uniformi è sufficiente dare più passate di colore, prestando però attenzione a non creare striature sgradevoli.

Se si ricorre all'utilizzo di una tavolozza, mentre si dipinge è preferibile spruzzarvi sopra dell’acqua. Per utilizzare i colori acrilici al meglio, si può acquistare una tavolozza umida in modo da non far asciugare rapidamente i colori. Questa tipologia di tavolozza viene venduta solitamente con una spugnetta che va imbevuta d'acqua e su cui viene posto a diretto contatto un materiale semi-poroso; su questo materiale verrà poi posto il colore da utilizzare.

Disponibili in tubetti o vasetti di varie dimensioni, i colori acrilici vanno sempre tenuti in posti freschi e conservati ben chiusi. Anche per i pennelli occorre molta cura e, dopo averli sciacquati con l’acqua, devono essere tamponati con un panno pulito e asciugati completamente.

I colori acrilici sono perfetti per supporti di vario tipo come tela, cartone, carta e legno. Se si dipinge su tela è consigliabile iniziare con due passate di colore bianco mentre il legno, prima di procedere con la stesura del colore, deve essere trattato con olio di lino e levigato con carta vetrata. Per quanto riguarda i pennelli, si possono utilizzare gli stessi pennelli che si usano per dipingere a olio o a tempera.

Colori acrilici prezzi

Nella scelta dei colori acrilici prezzo e qualità sono due fattori che vanno tenuti in considerazione. I prezzi colori acrilici ovviamente variano in base alla qualità del prodotto, ma grazie alla diffusione dei colori acrilici in vendita on line è possibile confrontare i costi e scegliere quello più conveniente.

Sul nostro e-commerce trovi sia tantissimi tipi di colori acrilici per bambini che colori acrilici ideali per pittori, per street artist e per tutti coloro che vogliono cimentarsi nella pittura. Puoi trovare anche una vasta selezione di colori acrilici in offerta, tutti di qualità molto elevata e disponibili per le tue esigenze.

Approfitta quindi della vendita dei colori acrilici online e scegli quelli che ti occorrono per realizzare le tue opere. Scopri quali sono sui colori acrilici offerte e promozioni imperdibili che ti consentiranno di avere direttamente a casa prodotti professionali.

LoginAccount
Torna su
Cookie Image